RHCE Rapid Track Course

Questo corso è stato progettato con cura per abbinare gli argomenti presenti nel corso di preparazione all’esame Red Hat® RH299, ma presenta anche il vantaggio aggiuntivo di un’intera giornata in più di esercitazioni di laboratorio complete e materiale di lezione dettagliato.
Gli studenti apprendono le competenze di amministrazione del sistema Red Hat Enterprise Linux (RHEL) necessarie per superare l’esame Red Hat Certified Engineer (RHCE). Questo è un corso accelerato pensato per quegli studenti in grado di assorbire rapidamente le informazioni o per quegli studenti che hanno solo bisogno di colmare lacune di conoscenza selezionate a causa della precedente esperienza di amministratore di sistema Linux.

COD: RHCE299 Categorie: , Tag: , , , , , , , , , , , , ,

Descrizione

Prerequisiti

Gli studenti dovrebbero avere già la conoscenza di RHCSA o conoscenze equivalenti. I corsi che insegnano le competenze necessarie sono i percorsi  RHCSA Exam Prep  o Red Hat Enterprise Linux Systems Admin I e Red Hat Enterprise Linux Systems Admin II  .

 

Distribuzioni supportate

  • Red Hat Enterprise Linux 7

 

Contenuti del Corso

GESTIONE DEL SOFTWARE

  1. Funzionalità RPM
  2. Architettura RPM
  3. File dei pacchetti RPM
  4. Lavorare con gli RPM
  5. Ricostruzione dei pacchetti RPM di origine
  6. Gestione delle dipendenze del software
  7. Utilizzando il comando Yum
  8. Gruppi di pacchetti YUM
  9. Aggiornamento di RPM del kernel
  10. Configurare Yum
  11. Plugin Yum e gestore sottoscrizioni RHN
  12. Repository YUM

COMPITI DI LAB

    1. Gestione del software con RPM
    2. Usando Yum
    3. Creazione di un repository RPM personalizzato

 

GESTIONE DELLA RETE

  1. Fondamenti di IPv4
  2. Fondamenti TCP / UDP
  3. Interfacce di rete Linux
  4. Strumenti hardware Ethernet
  5. Configurazione di rete con comando ip
  6. Configurazione delle tabelle di routing
  7. Mappatura degli indirizzi da IP a MAC con ARP
  8. Avvio e arresto delle interfacce
  9. Responsabile del network
  10. Client DNS
  11. Client DHCP
  12. Diagnostica di rete
  13. indirizzi IP multipli
  14. Collegamento dell’interfaccia

COMPITI DI LAB

    1. Network Discovery
    2. Rete client di base
    3. Più indirizzi IP per interfaccia di rete
    4. Introduzione ai laboratori di risoluzione dei problemi
    5. Pratica per la risoluzione dei problemi: rete

 

GESTIONE DELLO STORAGE

  1. Partizionamento dei dischi con fdisk e gdisk
  2. Ridimensionare una partizione GPT con gdisk
  3. Partizionamento dei dischi con parted
  4. Partizionamento del disco non interattivo con sfdisk
  5. Creazione del filesystem
  6. Montaggio di filesystem
  7. Manutenzione del filesystem
  8. Risoluzione dei problemi relativi alle autorizzazioni dei file errate
  9. Ridimensionamento dei filesystem
  10. Swap
  11. Architettura iSCSI
  12. Implementazione dell’iniziatore Open-iSCSI
  13. Individuazione iniziatore iSCSI
  14. Amministrazione nodo iniziatore iSCSI
  15. Montaggio dei target iSCSI all’avvio
  16. Considerazioni sul multipathing iSCSI
  17. Linux Unified Key Setup (LUKS)

COMPITI DI LAB

    1. Creazione e gestione di filesystem
    2. Scambio di aggiunte a caldo
    3. Configurazione iniziatore iSCSI
    4. File system crittografato in formato LUKS-on-disk

 

GESTIONE DEL VOLUME LOGICO (LVM)

  1. Gestione del volume logico
  2. Implementazione di LVM
  3. Creazione di volumi logici
  4. Attivazione di VG LVM
  5. Esportazione e importazione di un VG
  6. Esame dei componenti LVM
  7. Modifica dei componenti LVM
  8. Panoramica LVM avanzata
  9. LVM avanzato: componenti e tag oggetto
  10. LVM avanzato: tiering dello storage automatizzato
  11. LVM avanzato: thin provisioning
  12. LVM avanzato: striping e mirroring
  13. LVM avanzato: volumi RAID

COMPITI DI LAB

    1. Creazione e gestione di volumi LVM

 

GESTIONE CONTABILE

  1. Concetti principali di utenti e gruppi
  2. Amministrazione utenti
  3. Modifica degli account
  4. Amministrazione di gruppo
  5. Invecchiamento della password
  6. SGID e Sticky Bit su Directories
  7. Schema di gruppo privato dell’utente
  8. Elenchi di controllo dell’accesso ai file
  9. Manipolazione dei FACL
  10. Visualizzazione dei FACL
  11. Backup di FACL

COMPITI DI LAB

    1. Proprietà e autorizzazioni di file e directory
    2. Amministrazione utenti e gruppi
    3. Gruppi privati ​​dell’utente
    4. Utilizzo degli ACL del filesystem

 

GESTIONE DELL’AUTENTICAZIONE

  1. Configurazione client RHEL DS
  2. Demone di System Security Services (SSSD)
  3. AutoFS
  4. Configurazione AutoFS
  5. Componenti Kerberos
  6. Kerberos concetti chiave
  7. Processo di autenticazione
  8. Installa krb5.conf sui client
  9. Configurazione client PAM
  10. Accesso a Kerberos
  11. Visualizzazione dei biglietti
  12. Rimozione dei biglietti
  13. Le password
  14. Cambiare le password
  15. sudo
  16. Dare accesso agli altri

COMPITI DI LAB

    1. Utilizzo di LDAP per account utente centralizzati
    2. Installazione del client Kerberos
    3. OpenSSH con Kerberos

 

GESTIONE DEL BOOT

  1. Panoramica del metodo di avvio del sistema
  2. Systemd System and Service Manager
  3. Modifica dei servizi di sistema
  4. Target di sistema
  5. Utilizzando systemd
  6. Linux Runlevels Aliases
  7. Supporto legacy per SysV init
  8. Avvio di Linux su PC
  9. GRUB 2
  10. Configurazione di GRUB 2
  11. Parametri di avvio
  12. File system RAM iniziale
  13. Supporto per script di avvio locale legacy
  14. Arresto e riavvio

COMPITI DI LAB

    1. Gestione dei servizi con systemctl di Systemd
    2. Creazione di un file di unità di sistema
    3. Processo di avvio
    4. Avvio diretto su una shell bash
    5. Pratica per la risoluzione dei problemi: processo di avvio

 

GESTIONE DI SELINUX

  1. SELinux Security Framework
  2. SELinux Modes
  3. Comandi SELinux
  4. Scelta di una policy SELinux
  5. SELinux booleans
  6. Domini permissivi
  7. Strumenti policy SELinux
  8. Risoluzione dei problemi SELinux
  9. Risoluzione dei problemi SELinux Continui

COMPITI DI LAB

    1. Esplorazione delle modalità SELinux
    2. Contesti di file SELinux

 

FIREWALL MANAGEMENT

  1. FirewallD
  2. Netfilter: Stateful Packet Filter Firewall 
  3. Concetti di Netfilter
  4. Utilizzo del comando iptables
  5. Match_specs comuni
  6. Extended Packet Matching Modules
  7. Tracciamento della connessione

COMPITI DI LAB

    1. Assicurare servizi con Netfilter

 

SERVIZIO PROTOCOLLO TEMPO DI RETE (NTP)

  1. Gestione del Network-Wide Time
  2. Sincronizzazione del tempo continuo con NTP
  3. Configurazione dei client NTP
  4. Comandi NTP utili

COMPITI DI LAB

    1. Configurazione client NTP

 

MONITORAGGIO E LOG DI SISTEMA

  1. Stato del sistema – Memoria
  2. Stato del sistema – I / O
  3. Stato del sistema – CPU
  4. Performance Trending con sar
  5. Registrazione del sistema
  6. /etc/rsyslog.conf

COMPITI DI LAB

    1. Configurazione Syslog remoto
    2. System Activity Reporter

 

SERVIZIO WEB (https / https)

  1. Architettura di Apache
  2. Aggiunta di moduli ad Apache
  3. File di configurazione di Apache
  4. httpsd.conf – Impostazioni del server
  5. httpsd.conf – Configurazione principale
  6. TLS Utilizzo di mod_ssl.so
  7. Implicazioni DNS dell’hosting virtuale
  8. httpsd.conf – Configurazione VirtualHost
  9. Virtual Hosting DNS Implications
  10. Logging di Apache
  11. Delegating Administration
  12. Protezione directory
  13. Protezione directory con AllowOverride
  14. Usi comuni per .htaccess
  15. Contenuto https dinamico
  16. Configurazione di CGI

COMPITI DI LAB

    1. Architettura di Apache
    2. Contenuto di Apache
    3. Utilizzo dei certificati TLS con Apache
    4. Configurazione di host virtuali
    5. Utilizzo dei file .htaccess
    6. CGI Scripts in Apache

 

SERVIZIO SMTP

  1. Funzionalità Postfix
  2. Componenti Postfix
  3. Configurazione Postfix
  4. master.cf
  5. main.cf
  6. Tipi di mappe Postfix
  7. Postfix Pattern Matching
  8. Domini virtuali
  9. Comandi di configurazione
  10. Comandi di gestione
  11. Postfix, Relaying e SMTP AUTH
  12. SMTP AUTH Server and Relay Control

COMPITI DI LAB

    1. Configurare Postfix
    2. Postfix Network Configuration
    3. Configurazione host virtuale Postfix

 

CACHING-ONLY DNS SERVICE

  1. Servizi di denominazione
  2. Lo spazio dei nomi di dominio
  3. Delegazione e Zone
  4. Ruoli del server
  5. Risoluzione dei nomi
  6. Risoluzione degli indirizzi IP
  7. Limitazione delle query
  8. Amministrazione BIND di base
  9. Configurazione del resolver
  10. Test di risoluzione nome
  11. Creazione di una cache a livello di sito
  12. SOA – Start of Authority
  13. A, AAAA, & PTR – Address & Pointer Records
  14. NS – Name Server
  15. TXT, CNAME, & MX – Text, Alias, & Mail Host

COMPITI DI LAB

    1. DNS solo cache

 

CONDIVISIONE DEI FILE CON NFS

  1. File Sharing via NFS
  2. NFSv4+
  3. NFS clients
  4. Configurazione del server NFS
  5. Implementazione di NFSv4

COMPITI DI LAB

    1. Configurazione del server NFS

 

CONDIVISIONE DEI FILE CON CIFS

  1. Demoni Samba
  2. Accesso alle condivisioni Windows/Samba da Linux
  3. Samba Utilities
  4. File di configurazione di Samba
  5. Il file smb.conf
  6. Mappatura degli utenti
  7. Condividi autenticazione
  8. Accesso a livello di utente
  9. Database degli account Samba
  10. Limitazioni della condivisione per utente

COMPITI DI LAB

    1. Accesso a livello di condivisione Samba
    2. Accesso a livello utente di Samba
    3. Azioni del gruppo Samba

 

SERVIZIO PROTOCOLLO FTP (FILE TRANSFER)

  1. Il protocollo FTP
  2. FTP in modalità attiva
  3. FTP passivo
  4. vsftpd
  5. FTP anonimo con vsftpd

COMPITI DI LAB

    1. Configurazione di vsftpd

 

SERVIZIO SHELL SICURO (SSH)

  1. Shell sicura
  2. Configurazione client e server OpenSSH
  3. Accesso alle shell remote
  4. Trasferimento di file
  5. Gestione delle chiavi SSH
  6. ssh-agent
  7. OpenSSH e Kerberos
  8. X Access Control
  9. Remote X Access (historical/insecure)
  10. Remote X Access (modern/secure)

COMPITI DI LAB

    1. Introduzione a ssh e scp
    2. Autenticazione utente basata su chiave SSH
    3. Usando ssh-agent
    4. Installazione del client Kerberos
    5. OpenSSH con Kerberos

 

INSTALLAZIONE, KICKSTART, E VIRTUALIZZAZIONE

  1. Anaconda: una panoramica
  2. Anaconda: avvio del sistema
  3. Anaconda: opzioni di avvio comuni
  4. Anaconda: caricamento di Anaconda e pacchetti
  5. Anaconda: opzioni di storage
  6. Anaconda: risoluzione dei problemi
  7. FirstBoot
  8. Un’installazione tipica
  9. Kickstart
  10. Presentazione di libvirt
  11. libvirt: concetti di base
  12. virsh: Nozioni di base
  13. virsh: attività comuni
  14. virt-install
  15. Strumenti e driver guest per macchine virtuali

COMPITI DI LAB

    1. Linux Installation
    2. Automatizzare l’installazione con Kickstart
    3. Installazione di una macchina virtuale

Informazioni aggiuntive

durata

4 giorni

erogazione

Flex, in Aula, On Site, Remoto

Ti potrebbe interessare…