Linux Performance Tuning And Analysis

2,850.00

Questa classe soddisfa le esigenze degli amministratori di sistemi Linux avanzati ampliando le loro conoscenze sul funzionamento di base di Linux. Teorie e metodologie per l’ottimizzazione, il monitoraggio delle prestazioni e l’analisi delle prestazioni del sistema operativo Linux.

Descrizione

Prerequisiti

È richiesta una conoscenza intermedia del sistema operativo Linux. La conoscenza equivalente può essere raggiunta nei corsi fondamentali di Linux ed Enterprise Linux System Administration .

 

Distribuzioni supportate

  • Red Hat Enterprise Linux 7

 

Obiettivi del Corso

  • Scoprire i principi e i metodi di ottimizzazione del sistema
  • Comprendere l’architettura Linux
  • Utilizzare strumenti di riferimento di sistema e di rete per comprendere le capacità del sistema
  • Diagnosticare prestazioni complesse e problemi di sistema funzionale
  • Imparare a profilare hardware e applicazioni di sistema
  • Analizzare le prestazioni del sistema per identificare i modelli
  • Scoprire i metodi di monitoraggio del sistema remoto

 

Contenuti del Corso

  1. PRINCIPI DI TUNING E METODO DI UTILIZZO
    1. Cos’è il Performance Tuning?
    2. Metodologia di ottimizzazione delle prestazioni
    3. Sistema modello
    4. Stabilire una linea di base
    5. Stabilire obiettivi prestazionali
    6. Identificare il collo di bottiglia
    7. Sintonizzare
    8. Misurare, monitorare, valutare, ripetere?
    9. Pensieri finali
    10. Il metodo USE
    11. Raccolta delle metriche USE

    LAB

    1. Determinazione della configurazione del sistema
    2. Metodo di utilizzo: CPU
    3. Metodo di utilizzo: memoria
    4. Metodo di utilizzo: rete
    5. Metodo di utilizzo: I / O e capacità di archiviazione
  2. LINUX INTERNAL
    1. I componenti del sistema operativo Linux
    2. Standard aperti
    3. Layout di memoria
    4. Discussioni del kernel
    5. File dispositivo in Linux
    6. Gestione dei file dei dispositivi Linux
    7. udev
    8. Numeri casuali e / dev / random
    9. Bloccare dispositivi e Device Mapper
    10. Elenco dei dispositivi a blocchi
    11. Dispositivi SCSI
    12. File system con Linux
    13. Strumenti di rilevamento hardware
    14. Barriere di cache e scrittura
    15. LVM avanzato: componenti e tag oggetto
    16. LVM avanzato: tiering dello storage automatizzato
    17. LVM avanzato: thin provisioning
    18. LVM avanzato: striping e mirroring
    19. LVM avanzato: volumi RAID
    20. Moduli del kernel

    LAB

    1. Regolazione delle opzioni del kernel
    2. Compilazione del driver kernel Linux
  3. ARCHITETTURA DEGLI UTENTI DI LINUX
    1. Systemd System and Service Manager
    2. Utilizzando systemd
    3. Panoramica del modello di sicurezza

    LAB

    1. Gestione dei servizi con systemctl di Systemd
    2. Impostazione dei limiti con i moduli pam_limits
    3. Funzionamento delle chiamate di sistema setuid () e capset ()
  4. AMMINISTRAZIONE DEL FILE DI LOG
    1. Logging del sistema
    2. Systemd Journal
    3. journalctl di Systemd Journal
    4. Logging con registro
    5. gnome-system-log
    6. rsyslog
    7. /etc/rsyslog.conf
    8. Gestione dei registri
    9. Log Anomaly Detector
    10. Invio di registri dalla shell

    LAB

    1. Utilizzando systemd journal
    2. Impostazione di un file di registro di debug completo
  5. MONITORAGGIO E RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
    1. Processi di visualizzazione
    2. Stato del sistema – Memoria
    3. Stato del sistema – I / O
    4. Stato del sistema – CPU
    5. Performance Trending con sar
    6. Determinazione dell’associazione tra servizio e processo
    7. Analisi dell’utilizzo della memoria di processo con pmap
    8. Monitoraggio in tempo reale delle risorse – Cgroups
    9. strace e ltrace
    10. Isof e fusore
    11. ss / netstat e rpcinfo
    12. tcpdump e WireShark

    LAB

    1. Strumenti relativi al processo
    2. System Activity Reporter
    3. Cgroup for Processes
    4. Analisi dell’utilizzo della memoria
  6. STRUMENTI BENCHMARK
    1. Strumenti di benchmark
    2. Benchmark su disco / filesystem
    3. Benchmark di rete
    4. Phoronix Test Suite

    LAB

    1. Benchmarking di dischi e filesystem
    2. Bonnie ++ Visualizzazione
  7. SystemTap
    1. Panoramica di SystemTap
    2. Funzionalità SystemTap
    3. Requisiti di SystemTap
    4. Richiamo di SystemTap
    5. I 5 passaggi del punto
    6. Sintassi probe SystemTap
    7. Modalità probe SystemTap
    8. Punti probe SystemTap
    9. probe processo SystemTap
    10. Elenco e utilizzo dei punti della sonda
    11. Funzionalità SystemTap integrata
    12. Esempi di repository SystemTap
    13. Esempio avanzato di SystemTap
    14. Documentazione di SystemTap

    LAB

    1. System Tap Intro
    2. System Tap
    3. Creazione di script SystemTap
    4. SystemTap One-liner e istogrammi
  8. CO-PILOT  PERFORMANCE
    1. Introduzione co-pilot
    2. Architettura PCP
    3. Metriche delle prestazioni PCP
    4. Installazione PCP
    5. Monitoraggio delle prestazioni PCP
    6. Registrazione centralizzata PCP
    7. Motore di inferenza PCP
    8. Strategie di implementazione di PCP
    9. Argomenti avanzati PCP

    LAB

    1. Introduzione co-pilot 
    2. Monitoraggio live con pmchart
    3. Installare gli strumenti di monitoraggio Web
  9. METRICA REMOTA CON SNMP
    1. Panoramica SNMP
    2. Operazione SNMP – Query
    3. MIB e spazio dei nomi OID
    4. Sicurezza SNMP
    5. SNMP per Linux

    LAB

    1. SNMP
  10. LINUX PERF
    1. Panoramica di perf
    2. eventi perf
    3. perf stat
    4. record di perf
    5. rapporto perf

    LAB

    1. Perf
  11. TUNABLES DI LINUX
    1. Avvertenze sul tuning del sistema operativo
    2. Considerare l’aggiornamento del sistema operativo (o del kernel)
    3. Ottimizzazione della CPU – ORA
    4. Ottimizzazione della CPU – Pianificazione
    5. Enormi pagine di memoria
    6. Ottimizzazione di Virtual Memory Manager
    7. Tuning Virtual Memory Manager (cont.)
    8. Cache Dropping
    9. Scheduler I / O
    10. Ottimizzazione dei filesystem
    11. Ottimizzazione dei filesystem (cont.)
    12. Ottimizzazione della rete
    13. tuned

Informazioni aggiuntive

durata

4 giorni

erogazione

Flex, in Aula, On Site, Remoto