Kubernetes Design Patterns

2,500.00

L’evoluzione di microservizi e container negli ultimi anni ha cambiato in modo significativo il modo in cui progettiamo, sviluppiamo, implementiamo ed eseguiamo software. Le applicazioni moderne devono essere ottimizzate per scalabilità, elasticità e modifiche. Spinto da queste nuove esigenze, le architetture moderne richiedono una serie diversa di modelli e pratiche. In questo corso, esaminiamo i modi per identificare, comprendere e adattarsi a questi nuovi requisiti.

Descrizione

Chi dovrebbe partecipare

  • Developers
  • Operations
  • DevOps
  • QA Engineers
  • IT Project Managers

 

Prerequisiti

  • Familiarità con l’utilizzo della riga di comando Linux, del file system Linux, della rete Linux, degli script bash.
  • Comprensione di concetti e metodologie di programmazione.
  • Familiarità con la tecnologia dei container Docker e Linux.
  • Familiarità con i concetti di Kubernetes.

 

Contenuti del Corso

  • Introduzione
  • Riepilogo della tecnologia dei container Linux
  • Riepilogo concetti di base di Kubernetes
  • Applicazioni basate su microservizi
  • I 12 principi dell’app
  • Schemi di base: Distributed Primitives, Predictable Demands, Dynamic Placement, Declarative Deployment, Observable Interior, e Life Cycle Conformance.
  • Modelli comportamentali: lavori batch, lavori programmati, servizi demoni, servizi singleton.
  • Pattern strutturali: Sidecar, Initializer, Ambassador e Adapter.
  • Pattern di configurazione: configurazione Env Var, risorse di configurazione, modelli di configurazione e configurazione immutabile.
  • Sommario e conclusione

Informazioni aggiuntive

durata

3 giorni

erogazione

Flex, in Aula, On Site, Remoto